Un percorso di formazione e di esperienza

Dr. Pietro MandracchiaIl Dott. Pietro Mandracchia è Psicologo specialista in Psicoterapia a mediazione corporea. Iscritto all'Albo degli Psicologi (N° 3392) dal 1993.

Fin dai primi studi umanistici Pietro Mandracchia è stato attratto dalla tematica relativa ai possibili cambiamenti in positivo della personalità.

In seguito avviene l'incontro con l'Analisi Bioenergetica con successiva formazione post laurea (1990), presso l'Istituto di Bioenergetica Wilhelm Reich di Roma, presieduto da Luigi de Marchi, lo studioso che ha introdotto in Italia il lavoro di Alexander Lowen sulla psicoterapia corporea. Conoscere De Marchi e lavorare con lui è stata un'ulteriore spinta per abbracciare e sviluppare le convinzioni fondamentali della psicologia umanistica ed esistenziale, movimento in cui la Bioenergetica si riconosce.

La personalità umana è probabilmente la più complessa organizzazione esistente. Il bisogno di comprendere sempre di più le sue diverse dimensioni e la ricchezza delle sue manifestazioni ha portato ad una continua ricerca di approfondimento, aggiornamento ed integrazione dei possibili strumenti e metodi di intervento clinico e terapeutico.

In questo senso la successiva specializzazione in Psicoterapia Biosistemica, avvenuta a Bologna con i Professori Maurizio Stupiggia e Jerome Liss, cofondatori della Scuola Italiana di Biosistemica, ha arricchito ulteriormente la formazione del Dott. Mandracchia, dotandola in particolare dell'ottica sistemica, utile per comprendere, insieme all'approccio corporeo, la complessità del mondo degli affetti, delle emozioni e delle relazioni.

Negli ultimi anni un altro ambito di interesse e di ricerca ha preso forma e corpo : le tecniche di meditazione e i loro effetti sulla personalità e l'assetto cognitivo, affettivo ed esperienziale dell'individuo.
In questo senso si può parlare di Psicologia Meditativa

Attualmente la pratica professionale e clinica del Dott. Pietro Mandracchia è volta alla maturazione di una sintesi tra le varie anime dei suoi percorsi accademici, formativi ed esperienziali.